Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
Questo articolo è stato letto 3575 volte
Pubblicato il: 23/11/2014    Segnala pagina su Facebook Segnala
P.G.T. - SIT - CARTOGRAFIE

SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE - DESTINAZIONE URBANISTICA

SERVIZIO DI CONSULTAZIONE E PRODUZIONE DI CARTOGRAFIE DEL COMUNE DI PARABIAGO - P.G.T. - MAPPE CATASTALI - DESTINAZIONE URBANISTICA - ORTOFOTO

SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE - DESTINAZIONE URBANISTICA

SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE - SIT

SERVIZIO DI CONSULTAZIONE E PRODUZIONE DI CARTOGRAFIE DEL COMUNE DI PARABIAGO.

Per la consultazione del Sistema Informativo Territoriale comunale è disponibile un'applicazione software denominata "CT Client Web", che consente agli utenti di navigare sulle diverse viste cartografiche pubblicate e di ottenere informazioni tramite interrogazioni a livello territoriale dei singoli oggetti cartografici (edifici, terreni, etc). Grazie ad un'interfaccia facile ed intuitiva e ad una serie di strumenti dall'utilizzo immediato, CT Client Web permette ad ogni utente di effettuare interrogazioni puntuali e spaziali sulle banche dati disponibili online e di accedere alle fonti informative cartografiche ed alfanumeriche messe a disposizione dall'Amministrazione. Sono disponibili rilievi cartografici e fotografici, il database topografico della città, la cartografia catastale (scegliendo il map service: "Base"), gli elaborati di pianificazione e governo del territorio (scegliendo il map service "WebCDU") e molto altro ancora.

Le informazioni presentate sotto forma di cartografie tecniche o tematiche, consentono di:

  • visualizzare tramite la scheda denominata "MAPPA" la base cartografica, il rilievo fotografico, il Piano di Governo del Territorio, i diversi vincoli urbanistici ed il catasto;
  • effettuare interrogazioni in base al foglio e mappale (a Parabiago la sezione è unica ed il corrispondente campo deve essere lasciato vuoto) oppure in base all'indirizzo, utilizzando la scheda denominata "RICERCHE";
  • interrogare le cartografie mediante la scheda denominata "SELEZIONI E MISURE".

Sono disponibili 2 semplici manuali per l'utilizzo delle diverse funzioni del sistema, accessibili direttamente dalla schermata principale.

E' presente quale componente aggiuntivo, una funzione del programma (PLUGIN ATTIVABILE CON PULSANTINO IN ALTO A DESTRA) che permette di individuare la destinazione urbanistica e la presenza di vincoli che insistono su una determinata porzione di territorio scelta dall'utente.

L'applicativo permette inoltre di generare un documento proforma (in formato pdf) che consente di stampare la destinazione urbanistica dei mappali prescelti. Per ottenere la destinazione urbanistica relativamente ad un'area è sufficiente attivare tale funzione (plugin) ed interrogare il sistema, individuando il mappale interessato - e con gli appositi comandi correggendo eventuali scostamenti rispetto alle cartografie - proiettando la selezione sulla mappa (funzione denominata carotaggio) e successivamente procedendo alla stampa del documento (il tutto ampiamente specificato dalle semplici indicazioni operative del manuale). A causa della non perfetta coincidenza del database topografico con lo stato catastale dei lotti, potranno essere rilevabili diversi errori cartografici cosicché i dati derivanti dalle mappe catastali disponibili potrebbero evidenziare notevoli scostamenti (talvolta parecchie decine di metri) rispetto alle altre cartografie disponibili. Conseguentemente le funzionalità di interrogazione per la predisposizione del documento di destinazione urbanistica sono disponibili per l'utenza esterna, che può ottenere elaborati con funzione unicamente informativa, senza valenza certificatoria. La certificazione è invece unicamente emessa dagli uffici comunali, dopo presentazione di apposita istanza.

PER ACCEDERE AL PROGRAMMA CLIENT WEB CLICCA QUI.

Le credenziali sono già state inserite nell'apposita maschera e quindi per accedere all'applicazione è sufficiente cliccare sul tasto "Login".